Perché un impianto a biomassa

Hai a cuore il rispetto per l’ambiente? Una caldaia a biomasse potrebbe essere la scelta migliore per te. Il loro livello di inquinamento è infatti bassissimo, poiché durante la loro combustione rilasciano una quantità veramente irrisoria di agenti inquinanti e di ceneri. L’energia che viene generata è completamente rinnovabile, poiché è costituita da fonti inesauribili nel tempo, ed è pulita al 100%, perché le quantità di anidride carbonica sprigionata dalle biomasse in fase di combustione, è la stessa che hanno immagazzinato durante il loro ciclo vitale.

Ti chiedi come può incidere sul portafoglio? Il costo di un impianto a biomasse conviene due volte: hai infatti la possibilità di accedere ad incentivi e detrazioni fiscali in fase di installazione, e risparmi notevolmente sul combustibile. Un sacco di cippato costa fino all’80% in meno di un quantitativo equivalente di gasolio.

Ti occupi della gestione di un condominio o di un ente pubblico? Sei un privato e hai a disposizione un molto spazio per lo stoccaggio? Valuta l’opzione di utilizzare la tua caldaia a biomassa non solo per la produzione di energia termica, ma anche per generare energia elettrica.